Ultimi acquisti in libreria

Ultimi acquisti in libreria | www.fefaluna.com

Una delle cose che mi riprometto sempre di fare, è leggere di più. Staccare gli occhi dal cellulare, smettere di passare le serate a scrollare Instagram verso l’infinito e oltre, cercando di nutrire un po’ il mio cervello, invece di fossilizzarmi davanti ad uno schermo.

Il momento in cui preferisco leggere è la mattina, tutto sembra più nuovo ed allettante. L’alba di un nuovo giorno, mille cose possono succedere. Leggere un libro mi sembra un ottimo modo per cominciare la giornata, aprendo la mente.

Molti preferiscono leggere prima di andare a dormire, una volta piaceva anche a me. Adesso appena tocco il letto, crollo in un sonno profondo, lol - la vita dopo i trenta. Comincio a leggere e gli occhi sbattono sempre più pesantemente, sarà che la lettura mi rilassa troppo! Per questo ho preso l’abitudine di leggere qualcosa di più “leggero”. Come racconti brevi o raccolte di poesie.

Qui sotto vi lascio le trame dei tre libri che ho acquistato recentemente. Fatemi sapere se avete già letto qualcosa, o avete intenzione di farlo. In ogni caso, buona lettura!

Elmet | Fiona Mozley

Elmet è l’ultimo regno celtico indipendente in Inghilterra, il lembo sperduto dello Yorkshire che oggi fa da sfondo a questa storia.

Vi abitano Daniel e Cathy, fratello e sorella adolescenti. Sono stati abbandonati dalla madre, che sembra essere sparita nel nulla, e vivono, senza regole e senza contatti col mondo esterno, col padre John, un pugile di strada burbero e solitario, nella casa in mezzo ai boschi che lui ha costruito con le sue mani, sostenendosi di caccia e raccolta. Un vero e proprio nido, in cui i tre trovano la serenità. Finché non compare il signor Price, ricco proprietario terriero senza scrupoli, padrone di gran parte degli alloggi e dei terreni locali e sfruttatore dei suoi lavoratori, che reclama il terreno dove John ha costruito la sua casa, affermando di possederlo legalmente.

Ritratto brutale e commovente di una famiglia atipica che vive ai margini della società, Elmet fa riflettere su quanto possa essere difficile trovare il proprio posto nel mondo e sull’impossibilità di rintracciare un senso di giustizia per coloro che non sanno scendere a compromessi.


Ultimi acquisti in libreria | www.fefaluna.com
Ultimi acquisti in libreria | www.fefaluna.com

Lauren Wolk - L' anno in cui imparai a raccontare storie

Correva l'anno 1943, quando la vita tranquilla della giovane Annabelle viene sconvolta dall'arrivo di una nuova compagna di classe, la terribile Betty. 

Graziosa d'aspetto ma rabbiosa dentro, la nuova arrivata si dimostra fin da subito cattiva e prepotente con tutti, anche con chi, come Annabelle, voleva esserle amica. Con la Guerra come sfondo si ripercorre la vicenda della protagonista, che lotta contro il bullismo, stringe i denti davanti al grave incidente che coinvolge la sua migliore amica e tenta di salvare l'innocente veterano Toby da una falsa accusa.

Con lo scorrere delle pagine impara a mentire e a dire la verità, a prendere decisioni mature e consapevoli, a capire come le azioni possono influenzare il destino di tutti. Cresce a poco a poco, traendo qualcosa da tutti quelli che la circondano, ma soprattutto impara che ad ogni azione e parola corrisponde una reazione, positiva o negativa.

Questo è il libro che mi attira di più, credo proprio comincerò da lui! Un po’ sulle note de Il Buio Oltre La Siepe di Harper Lee. Onestamente non vedo l’ora di immergermi in questa lettura che sicuramente mi darà spunti e mi farà riflettere su tante cose.

Rupi Kaur - The Sun and Her Flowers

In questa nuova raccolta - la prima è Milk and Honey - Kaur indaga su cosa significhi essere un’artista pubblicata, e parla del ruolo che dovrebbe avere la poesia, nella sua vita e nella società. L’autrice non ha abbandonato la tradizione di associare ad alcuni suoi versi un piccolo disegno dalle linee semplici, a ricordare una delle sue passioni primarie.

I versetti parlano direttamente con i suoi lettori e i suoi messaggi sono chiari, accessibili ed evocativi. Ad essere incisi nei versi sono temi quali l’amore, la perdita, il trauma, l’abuso, la guarigione, la femminilità e il corpo.


Quali sono i tre libri che vorreste leggere voi?

Ed i vostri ultimi acquisti in libreria?

fatemi sapere nei commenti!